Polistena in festa per i 100 anni di Alfonsina Cuscunà Panaia

Giornata di festa per la cittadina di Polistena, domani 25 ottobre: infatti in questo giorno di ben cento anni addietro, nel 1912, nasceva a Polistena Alfonsina Cuscunà, che domani quindi taglierà il fatidico ed invidiabile traguardo del secolo di vita.

Alfonsina già c’era, anche se era una piccina, quando l’Italia entrò nella Prima Guerra Mondiale, ed era già moglie di Michelangelo Panaia  e mamma quando iniziò la Seconda Guerra Mondiale. Ha attraversato quasi tutto il Novecento lavorando e facendo la mamma di ben cinque figli, quattro femmine ed un maschio, che ormai tanti anni addietro hanno deciso di lasciare la Calabria per diventare cittadini del mondo, dall’Australia al Canada, man mano che diventavano grandi e decidevano di fare fortuna e mettere su famiglia. Alfonsina lavorava, e lavorava duro (sposare quattro figlie femmine in Calabria era una bella impresa!), ed accudiva i suoi figli finchè erano in grado di spiccare il volo dal nido.

Piano piano, al fianco del suo amato marito Michelangelo, si è incurvata sotto il peso degli anni e delle fatiche quotidiane, e quando circa vent’anni addietro Michelangelo venne a mancare Alfonsina, già ottantenne, pensava di essere ormai prossima a seguirlo. Mai avrebbe potuto immaginare che invece la Provvidenza aveva deciso per lei ancora un lunghissimo cammino su questa terra, addirittura fino a giungere ai cent’anni che domani festeggerà, ancora arzilla e lucida come una signora di mezza età, insieme ai suoi figli che ritorneranno apposta per l’evento dalla lontana Australia e dal Canada, ed insieme ai tantissimi nipoti e pronipoti che parlano lingue diverse, ma per cui lei è la mitica “nonna Alfonsina”.

Ed è stata Alfonsina stessa ad organizzare la sua festa, chiedendo al suo parroco don Antonio Scordo di celebrare una bella Messa di ringraziamento alle ore 11.00 presso la Chiesa Parrocchiale di Maria SS. Immacolata a Polistena, e poi un bel pranzo con tutti i figli, nipoti e pronipoti.

Ma siccome un centenario è una festa per tutta la comunità cittadina, e non solo per i parenti, nonna Alfonsina sarà festeggiata pubblicamente presso la Sala Mommo di Polistena a partire dalle ore 16.00, quando alla presenza sindaco di Polistena e di una rappresentanza della Giunta e del Consiglio Comunale, nonché di tanti amici e conoscenti, spegnerà simbolicamente le fatidiche 100 candeline e brinderà con tutti i presenti augurando lei a tutti i presenti, per una volta, “Cento di questi giorni per tutti”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Polistena in festa per i 100 anni di Alfonsina Cuscunà Panaia Polistena in festa per i 100 anni di Alfonsina Cuscunà Panaia ultima modifica: 2012-10-24T18:32:12+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0