Graffignano, rifiuti in manette sindaco e assessore comunale

Un sistema di corruzione ramificato nei settori della raccolta differenziata di rifiuti, lavori stradali e ristrutturazione di edifici pubblici. 51 persone denunciate e 12 arrestate. Tra queste ultime ci sono due dipendenti dell’Ufficio del Genio Civile di Viterbo, il sindaco e un assessore del Comune di Graffignano in provincia di Viterbo e alcuni imprenditori. Maggiori dettagli nel corso della mattinata.

9 su 10 da parte di 34 recensori Graffignano, rifiuti in manette sindaco e assessore comunale Graffignano, rifiuti in manette sindaco e assessore comunale ultima modifica: 2012-10-23T06:56:48+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0