Bergamo, indagato per tangenti il Presidente della Compagnia delle Opere Rossano Breno

L’accusa è di corruzione nell’ambito dell’inchiesta che aveva portato nei mesi scorsi all’arresto del vice presidente del Consiglio regionale lombardo, Franco Nicoli Cristiani.

Le Fiamme Gialle, su disposizione della Procura del capoluogo lombardo, hanno perquisito Breno e Luigi Brambilla, che all’epoca dei fatti era vice presidente della Compagnia delle Opere orobica. Anche quest’ultimo è indagato per corruzione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bergamo, indagato per tangenti il Presidente della Compagnia delle Opere Rossano Breno Bergamo, indagato per tangenti il Presidente della Compagnia delle Opere Rossano Breno ultima modifica: 2012-10-17T02:12:47+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0