Sermide, anziano ferisce vicino 20enne con cacciavite

Un uomo è finito in manette in provincia di Mantova in flagranza con l’accusa di lesioni personali. Il 71enne, durante un litigio, ha colpito all’addome il nipote 20enne dei vicini di casa, ferendolo non gravemente con un cacciavite.

La vittima, portata all’ospedale di Pieve di Corano è stata ricoverata, ma non è in pericolo di vita. I sanitari hanno riscontrato alcune ferite da punta.

Il 71enne è stato arrestato dai Carabinieri e portato nel carcere di Mantova a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin