Olbia, 9 casi di intossicazione da funghi

L’Asl rinnova l’appello ai cittadini a fare attenzione a cosa si raccoglie e a far controllare il prodotto. L’ultimo a finire in ospedale con forti dolori addominali è stato un uomo di 55 anni che aveva mangiato un’insalata di funghi crudi. ”Meglio non consumare funghi crudi – avverte la Asl – se non si è certi si tratti realmente di porcino nero o reale”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin