Il Palermo cade a Pescara

Un gol di Weiss, a soli 4′ dal 90′, ha regalato la vittoria al Pescara sul Palermo, nell’anticipo della quinta di A giocata nell’Adriatico. Il Palermo ha giocato in 10 dal 34′ pt per l’espulsione di Von Bergen. Il centrale è stato scavalcato da un “sombrero” di Quintero e ha toccato il pallone con una mano. L’arbitro Doveri lo ha mandato negli spogliatoi.

Nella ripresa gli abruzzesi hanno trovato la prima vittoria in A, mentre per il Palermo si tratta del quarto ko.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin