Festa dello sport a Cividale del Friuli

Una pacifica “invasione” di sportivi di tutte le età, abilità e discipline, atleti e non, potranno esibirsi, gareggiare ma soprattutto divertirsi a Cividale del Friuli domenica prossima, nella giornata dedicata alla  2° edizione della Festa dello Sport nei numerosi allestimenti previsti lungo le vie, nelle piazze del centro e in zone anche inedite come l’ex parcheggio Ipsia o la zona Verde del Belvedere. Accanto ai campi di mini-basket, volley e calcio, le pedane della scherma, il tatami, alle corsie riservate per pattini e podisti, non mancheranno sorprese come la vasca per i sub in piazza Duomo, il tiro a segno in piazza Dante, le auto in piazza San Francesco, la pista di go kart presso il piazzale dell’ex Ipsia.
 
“La festa si prefigge di battere alcuni record – afferma Lorena Marcolini, consigliere delegato allo Sport del Comune di Cividale -, ad iniziare dal numero delle discipline sportive presenti e degli appuntamenti proposti durante la giornata. Un grazie doveroso e sentito a tutte le associazioni e agli enti che hanno aderito all’invito dell’Amministrazione Comunale a partecipare al progetto, offrendo gratuitamente la propria collaborazione per creare un evento con un programma ricco, per tutti i gusti, tutte le età, per i single e per le famiglie”.
 
Le proposte di attività non mancheranno di accontentare tutti, dai grandi ai piccini, senza dimenticare i migliori amici dell’uomo: si parte alle 9 con il risveglio muscolare, per poi continuare con la Urban Gym Dog, proseguendo con la corsa podistica (anche per i bimbi in passeggino), le immersioni dei sub, le scalate del campanile, le dimostrazioni di Yoseikan budo, i minitornei di basket, volley, calcio e rugby, le gare di velocità di pattinaggio, di tiro a segno  e le esibizioni di danza e canto. E ancora giochi gonfiabili per i piccoli, animazione con i ragazzi del Centro vacanze, bancarelle.
 
Le associazioni saranno disponibili per informazioni e dimostrazioni, presentando la propria attività e le manifestazioni sportive alle quali partecipano o che organizzano: ospite quest’anno la Fidas sez. Donatori di sangue del Friuli Venezia Giulia, particolarmente legata allo sport, come dimostrano i grandi campioni dello sport che fanno da testimonial alla sua campagna di sensibilizzazione al dono. A raccontare i protagonisti e la giornata Radio Fantasy, media partner dell’evento (main sponsor “Serenissima”), con interviste ai partecipanti e buona musica in attesa del momento conclusivo della giornata, quando i tamburi di guerra di Cividale accompagneranno il pubblico alla cerimonia conclusiva in piazza Paolo Diacono. Nel cuore della città ducale verranno premiati gli atleti e le persone che con il loro impegno contribuiscono a tener viva la fiamma vera dello sport.

 

http://www.cividale.net

http://www.balloch.it