Trento, week end dedicato alla cucina e ai prodotti del territorio

Concluso con un ottimo riscontro di pubblico il primo fine settimana dell’Autunno Trentino, festival della cucina e dei prodotti tipici del territorio trentino, che ha animato il cuore della città di Trento dal 14 al 16 settembre. L’evento, frutto della collaborazione tra Consorzio Trento Iniziative e Strade del Vino e dei Sapori del Trentino si dimostra un terreno fertile di incontro tra il meglio delle produzioni agroalimentari del territorio trentino e la ristorazione nelle sue diverse forme.

Il programma del secondo fine settimana – 21, 22 e 23 settembre – è densissimo di appuntamenti. Sin dalla mattinata di venerdì saranno presenti i produttori all’interno delle casette per la degustazione e la vendita di prodotti tipici. Nel pomeriggio, alle ore 16 circa prende il via “Chef in Strada”, la disfida culinaria che mette di fronte alcuni tra i migliori chef trentini. Quattro gli chef che si daranno battaglia interpretando il tema dell’edizione 2012 “cucina trentina tra tradizione e innovazione”. Ciascuno chef dovrà proporre un piatto che tragga ispirazione dalla cucina tradizionale e dai prodotti del nostro territorio rivisitandolo in chiave innovativa e creativa. Gli chef, inoltre, dovranno abbinare ciascuna pietanza ad uno spumante metodo classico Trentodoc, e l’abbinamento vino-cibo sarà oggetto di valutazione da parte della giuria in cui siederà anche Fabio Piccoli, giornalista e attuale direttore dell’Istituto. Oltre a lui comporranno la giuria – capitanata dalla giornalista e scrittrice Francesca Negri – Fausto Arrighi, direttore della guida Michelin Italia, Loredana Rocchi, editore del mensile “A Tavola”, Anita Lissona di Lead Communication, Cristiana Ceci giornalista freelance (La Repubblica, Marie Clare) ed Enzo Merz, Gran Maestro della Confraternita della vite e del vino.

Anche durante il secondo fine settimana i ristoranti delle Strade del Vino e dei Sapori del Trentino si alterneranno nello spazio ristorazione con una proposta gastronomica che mira a offrire uno scorcio delle diverse interpretazioni in cucina dei prodotti gastronomici dei diversi ambiti del Trentino. Si parte venerdì sera con l’Osteria “Il Pettirosso” di Rovereto mentre sabato sera sarà presente l’Hotel Margherita di Rumo e per concludere, domenica a pranzo l’ospite sarà il Ristorante da Pino di San Michele all’Adige.

Un momento importante e sentito del secondo week end sarà la consegna dei premi della prima edizione del Premio Luciano Da Canal.

Anche durante il secondo fine settimana sarà possibile visitare la mostra micologica Città di Trento, a cura del Gruppo micologico “G. Bresadola”: appuntamento nella Torre della Tromba venerdì 21 dalle 18 alle 22, sabato 22 e domenica 23 settembre dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19, con la presenza di esperti del gruppo che saranno a disposizione del pubblico per consulenze.

Su autunnotrentino.com è disponibile il programma completo e dettagliato delle iniziative in programma.

L’evento è reso possibile dal prezioso supporto del Comune di Trento, dalla Provincia Autonoma di Trento e della Regione Trentino Alto Adige.

9 su 10 da parte di 34 recensori Trento, week end dedicato alla cucina e ai prodotti del territorio Trento, week end dedicato alla cucina e ai prodotti del territorio ultima modifica: 2012-09-18T08:33:14+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0