Acireale, città rimane nel circuito del ferro

Dopo la riunione di ieri, nel corso della quale il sindaco di Acireale ha ribadito la partecipazione della Città di Acireale nel circuito europeo denomimato “Circuito del ferro”, il sindaco Nino Garozzo commenta. “Non abbiamo mai avuto dubbi che la partecipazione al Circuito internazionale delle migliori scuole europee nel campo della lavorazione del ferro battuto rappresentasse per Acireale un privilegio e una opportunità. Considerato anche il fatto che, la nostra, è l’unica città siciliana a farne parte, nonostante altre città abbiano già manifestato l’interesse alla adesione, e la presenza di Acireale e dei suoi artigiani è ritenuta confacente alla miglior presenza della scuola siciliana.  Il Circuito del Ferro, è un gemellaggio su valori culturali, artistici e di alto artigianato che condividiamo. Siamo altresì convinti che questo circuito vada coltivato anche per avere su Acireale manifestazioni di respiro europeo. Per tali ragioni, nel confermare l’adesione della Città di Acireale al Circuito, abbiamo chiesto di avanzare richiesta per una grande manifestazione da tenersi nella nostra città durante la prossima estate, manifestazione che vedrà la partecipazione dei migliori artigiani delle città consorelle dell’anello del ferro. Desideriamo quindi coniugare la presenza nel Circuito di Acireale ad una grande manifestazione che diventi catalizzatore di interesse e di nuove occasioni di sviluppo”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin