Milano, rivolta al carcere minorile

Sabato sera d’inferno al Beccaria per tensioni tra i secondini e i detenuti. L’allarme poco dopo le ore 21:00. Le forze dell’ordine hanno circondato l’edificio. Una trentina di ragazzi ha dato fuoco a delle suppellettili. Poco dopo la “rivolta” è rientrata senza ulteriori incidenti, grazie anche all’intervento di un funzionario della Questura. Da approfondire le ragioni che hanno scatenato la protesta dei giovani detenuti.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin