Vibo Valentia, ammanco da 1,2 milioni nella casse provinciali

Provincia nel caos. Nell’ufficio della Ragioneria, cioè Affari finanziari, guidato dalla dirigente Armanda De Sossi, sarebbe emerso un ammanco “pesante”. Dai media locali pare che la somma mancante si aggirerebbe su 1,2 milioni di euro. Il tutto sarebbe da ricondurre a mandati di pagamento fasulli che avrebbero fatto lievitare la quota fino a quella attuale. Da qui la presentazione alla magistratura inquirente di un esposto. Quelle che erano state le cosiddette voci di corridoio avrebbero, dunque, trovato conferma tale da indurre il Presidente della Provincia, Francesco De Nisi, a rivolgersi agli investigatori della Procura. Indiscrezioni che circolavano negli ambienti di palazzo ex Enel da almeno tre giorni.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vibo Valentia, ammanco da 1,2 milioni nella casse provinciali Vibo Valentia, ammanco da 1,2 milioni nella casse provinciali ultima modifica: 2012-09-13T07:52:08+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0