San Giovanni in Fiore, gioielliere selvaggiamente picchiato da malviventi

I banditi tentavano di svaligiare il suo negozio. Erano entrati con l’intento di rubare soldi e gioielli e lo hanno immediatamente aggredito fracassandogli la testa con la pistola. Poi dopo averlo spinto a terra gli hanno fracassato il mento facendogli saltare i denti a calci. ”Non posso aprire la cassaforte, non ho niente da darvi” ha tentato di difendersi il gioielliere. Un tentativo inutile che non ha prodotto altro se non l’aumentare della rabbia dei malviventi.

9 su 10 da parte di 34 recensori San Giovanni in Fiore, gioielliere selvaggiamente picchiato da malviventi San Giovanni in Fiore, gioielliere selvaggiamente picchiato da malviventi ultima modifica: 2012-09-13T08:05:56+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0