Palermo, sedicenne spinta dai compagni a prostituirsi

Una storia che fa raccapricciare. Tra il 2006 e il 2007, quando aveva 16 anni, una studentessa di un istituto alberghiero cittadino, si sarebbe lasciata convincere da due suoi compagni di scuola a prostituirsi, e tra i clienti della minorenne (iscritta in quella scuola per avere un sostegno psicologico) ci sarebbero stati anche quattro professori dell’istituto palermitano.

Secondo quanto riporta l’edizione locale de “La Repubblica”, la giovane si prostituiva in auto nel parco della Favorita e qualche volta anche in albergo. La tariffa per le prestazioni andava dai 5 ai 10 euro. Le indagini sono condotte dalla squadra mobile del capoluogo siciliano. Ulteriori accertamenti sono in corso per verificare l’attendibilità di quanto dichiarato dalla ragazza.

9 su 10 da parte di 34 recensori Palermo, sedicenne spinta dai compagni a prostituirsi Palermo, sedicenne spinta dai compagni a prostituirsi ultima modifica: 2012-09-13T12:07:59+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0