Rizziconi, 17enne accoltella un suo coetaneo per futili motivi

Arrestato per tentato omicidio un 17enne M.s. originario del luogo. Il fatto è avvenuto l’altra notte, nella zona storica della cittadina reggina. La vittima, secondo quanto si è appreso in seguito, ha raccontato di essere stata prima insultata e poi aggredita con un coltello dal coetaneo, G. f.

Trasportato immediatamente all’ospedale di Gioia Tauro il minore è ricoverato in stato di prognosi riservata avendo riportato una ferita penetrante della parte laterale sinistra dell’addome. Diversi testimoni hanno confermato la ricostruzione della vicenda.

Il ragazzo, al personale della Volante di questo Commissariato aveva riferito di essere stato accoltellato alle precedenti ore 23:00 nella zona vecchia di Rizziconi, in una piazzetta dietro la Farmacia nei pressi di via Cilea, da G.f., senza alcun motivo, dopo che questi l’aveva ripetutamente insultato per futili motivi alla presenza di altri ragazzi. I medici del pronto soccorso rilevavano una ferita penetrante della parete laterale sinistra dell’addome, con prognosi riservata.

Il giovane accoltellatore è stato identificato e rintracciato nella tarda mattinata di ieri a Rizziconi e accompagnato presso l’Istituto per Minori di Catanzaro, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

9 su 10 da parte di 34 recensori Rizziconi, 17enne accoltella un suo coetaneo per futili motivi Rizziconi, 17enne accoltella un suo coetaneo per futili motivi ultima modifica: 2012-09-12T12:48:13+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0