Trieste, suicida a 12 anni per non dover tornare a scuola

Una ragazzina si è svegliata alle ore 07:15 per affrontare il suo primo giorno in seconda media, è andata in cucina, ha spostato una sedia sotto la finestra, ha lasciato due messaggi in vista sul cellulare, ha scavalcato il davanzale ed è saltata dal quinto piano morendo sul colpo nel cortile del suo palazzo.

Secondo il tg regionale del Friuli Venezia Giulia la piccola, figlia di una coppia separata, ha lasciato scritto “Odio la scuola” e “Odio la famiglia” in due sms non spediti. In casa, al momento della tragedia, era presente solo la madre. La famiglia ha chiesto il silenzio stampa.

9 su 10 da parte di 34 recensori Trieste, suicida a 12 anni per non dover tornare a scuola Trieste, suicida a 12 anni per non dover tornare a scuola ultima modifica: 2012-09-11T11:00:57+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0