Signa, scoperta macellazione abusiva

La carne destinata al consumo è risultata proveniente da animali privi di controllo veterinario e affetti da patologie mai trattate. I Nas fiorentini hanno apposto i sigilli ad un’azienda agricola di Signa, per un’attività di macellazione abusiva eseguita senza rispetto della disciplina sulla salvaguardia del benessere animale e con grave rischio per la salute poiché operata in assenza di qualunque norma igienica.

9 su 10 da parte di 34 recensori Signa, scoperta macellazione abusiva Signa, scoperta macellazione abusiva ultima modifica: 2012-09-04T07:54:16+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0