Il Cantabimbo Tour 2012 a San Pietro Clarenza

Dopo mesi di selezioni, continua il tour per la Sicilia, del “Cantabimbo 2012”, concorso canoro dei talenti siciliani riservato ai ragazzini dai 5 ai 16 anni con spiccate doti artistiche nel canto e nella danza, il “Cantabimbo 2012” fa tappa questa sera alle ore 21, a San Pietro Clarenza. Ottanta, circa in totale, i piccoli talenti che si esibiranno nella kermess canora. Chi avrà realizzato più punti nelle varie tappe del tour, si aggiudicherà la finalissima.

Lo staff organizzativo dell’associazione “Colata Lavica”, promotrice del concorso (Loredana Amato, Michele Anello, Lilia Romeo e Vera Viola), insieme ai Maestri selezionatori Renato Vincinguerra e Alberto Guarrasi della “Setticlavio School”, ha lavorato da molti mesi, selezionando più di mille ragazzi provenienti da tutta la Sicilia.

“Abbiamo offerto ai piccoli talenti del “Cantabimbo” un’esperienza direi unica – afferma Lilia Romeo – insieme abbiamo condiviso sorrisi, lacrime ed emozioni, forse irripetibili che segneranno positivamente la nostra vita, grazie alle strepitose famiglie che hanno compreso il percorso, grazie ai nostri ragazzi del service Carmelo e Angelo, grazie alle amministrazioni che hanno sposato il progetto, grazie ai maestri Renato ed Alberto, grazie ai ballerini capitanati dal nostro coreografo Antonio Lombardo e grazie anche a chi non ha capito che la cosa importante è trasmettere gioia a coloro che rappresentano la vera essenza dell’essere: i bambini”

 “Obiettivo è di far in modo che si aprono le porte dello spettacolo a livello nazionale – dice Loredana Amato – come “Ti lascio una canzone”, ”Io canto”, vedi per esempio il piccolo Nico Bruno che, l’anno scorso, ha partecipato al nostro “Cantabimbo” e, pure non essendo vincitore, ha fatto parte del programma “Ti lascio una canzone”. Noi vorremmo affermarci come festival regionale, senza escludere la possibilità di far partecipare i nostri ragazzi a eventi e programmi nazionali”.

Come nelle altre serate, anche a San Pietro Clarenza, oltre alla gara, ci saranno momenti di spettacolo grazie al cabaret di Michele Anello.

Lucio Di Mauro

Giornalista - Presentatore Conduttore TV - Critico Teatrale e Cinematografico - Iscritto Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani