Per il secondo anno di fila Udinese eliminata dalla Champions League

Un’eliminazione che brucia ancora di più di quanto non sia avvenuto lo scorso anno con l’Arsenal anche perché i bianconeri si sono fatti raggiungere a 18′ dalla fine e hanno finito per inchinarsi solo ai rigori. Ha vinto la squadra che si è dimostrata, sul campo, più fresca e concreta. L’Udinese ha sbagliato troppo (specie sull’1-0). E alla fine ha pagato con gli interessi.

Udinese-Sp. Braga 5-6 dcr (1-0, 0-1, 0-0, 0-0)

Udinese (3-5-1-1): Brkic 7; Benatia 7, Danilo 6.5, Domizzi 6.5; Basta 6.5, Pinzi 6, Willians 5 (1’st Badu 6.5), Pereyra 5.5 (24’st Pasquale 5.5), Armero 5.5; Fabbrini 6.5 (35’st Maicosuel 5); Di Natale 5 (93 Pawlowski, 16 Coda, 24 Muriel, 75 Heurtaux). All. Guidolin.

Sporting Braga (4-2-3-1): Beto 7; Leandro Salino 6.5, Douglao 6, Paulo Vinicius 6, Ismaily 7; Custodio 6.5, Hugo Viana 7; Alan 6 (45′ st Paulo Cesar sv), Ruben Amorim 5.5 (14′ st Ruben Micael 7), Mossorò 6.5 (17′ st Eder sv); Lima 6.5. (1 Quim, 4 Nuno André Coelho, 17 Eder, 22 Djamal, 83 Carlao). All. Peseiro 6.5.

Arbitro: Kuipers (Olanda) 6.

Reti: nel pt 25′ Armero; nel st 27′ Ruben Micael.

Sequenza rigori: Domizzi, segnato; Lima segnato; Pinzi segnato; Custodio segnato; Maicosuel parato; Eder segnato; Armero segnato; Paulo Cesar segnato; Di Natale segnato; Ruben Micael segnato.

9 su 10 da parte di 34 recensori Per il secondo anno di fila Udinese eliminata dalla Champions League Per il secondo anno di fila Udinese eliminata dalla Champions League ultima modifica: 2012-08-29T01:46:37+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0