Rosarno, catturato in spiaggia il latitante Roberto Matalone

Un esponente della cosca Pesce di 35 anni è finito in manette. Roberto Matalone, rosarnese, era ricercato dall’aprile 2010 perché coinvolto nell’inchiesta “All Inside”. Il latitante, al momento dell’arresto, era in spiaggia a Joppolo nel Vibonese a prendere il sole.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin