Cosenza, carcere di viale Cosmai infestato dai topi

E’ la denuncia della Ugl Polizia Penitenziaria inoltrata ai vertici dell’Amministrazione Penitenziaria Regionale (Provveditorato Amministrazione Penitenziaria con sede in Catanzaro), tant’è che gli agenti per protesta si sono astenuti dalla consumazione dei pasti. La nota è a firma di Andrea Di Mattia, Segretario Regionale Consigliere Nazionale Ugl Polizia Penitenziaria. Gli agenti lamentano la “presenza di topi di dimensioni mastodontiche presso la Casa Circondariale di Cosenza, che in questi giorni sembra abbia avuto ulteriori sviluppi, tanto che gli avvistamenti e le scorribande di tali amabili creature pare si siano moltiplicate in maniera esponenziale, tanto la lambire, se non interessare direttamente, in particolare, la mensa agenti, ma anche i reparti detentivi (isolamento su tutti), atrio mandorla, lavanderia, caserma agenti, parcheggi esterni”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cosenza, carcere di viale Cosmai infestato dai topi Cosenza, carcere di viale Cosmai infestato dai topi ultima modifica: 2012-08-04T06:58:32+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0