Delianuova, catturato a Latisana Angelo Macrì ricercato per omicidio Rocco Frisina

In manette un latitante, Angelo Macrì, di 37 anni, presunto affiliato alla ‘ndrangheta e ricercato per l’omicidio di Rocco Frisina, ucciso in mezzo alla folla a Delianuova, nel Reggino, nel gennaio 2008.

Macrì è stato bloccato a Latisana in provincia di Udine, dove si era rifugiato dopo avere commesso l’omicidio di Frisina, provocato da una vendetta di ‘ndrangheta per contrasti tra i gruppi Italiano e Macrì.