Gioia Tauro, sei arresti per furto di rame, sequestrate due imprese

La banda avrebbe compiuto nell’ultimo anno una lunga serie di furti ai danni di strutture delle Ferrovie dello Stato e della Telecom, impossessandosi di decine di tonnellate di rame. Sei gli arresti che sono stati eseguiti in esecuzione di ordinanze di custodia cautelare in carcere emesse su richiesta della Procura della Repubblica di Palmi.

I furti attribuiti alla banda che è stata sgominata sono stati commessi in depositi delle Ferrovie dello Stato e della Telecom o lungo i binari, provocando in qualche caso rallentamenti e disagi per il traffico ferroviario. Agli arrestati viene contestata, oltre che il furto, la ricettazione delle decine di tonnellate rubate. Contestualmente agli arresti, sono stati eseguiti i Decreti di sequestro preventivo di due società con sede a Gioia Tauro che si occupano della raccolta, della trasformazione e della commercializzazione di materiali ferrosi e similari.

9 su 10 da parte di 34 recensori Gioia Tauro, sei arresti per furto di rame, sequestrate due imprese Gioia Tauro, sei arresti per furto di rame, sequestrate due imprese ultima modifica: 2012-08-02T05:29:49+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0