Rapallo, Mario De Bernardis uccide a fucilate il genero Sandro Campodonico

Un uomo di 46 anni, di Sestri, è stato trovato morto con una ferita alla testa accanto al suo furgone. In manette è finito il suocero, Mario De Bernardis, 78 anni, che dal balcone di casa sua avrebbe esploso il colpo mortale.

L’omicidio è avvenuto al termine dell’ennesima lite in famiglia. E’ successo nella sulle alture di Rapallo, nel Tigullio. Sandro Campodonico, 46 anni, residente a Sestri Levante è stato colpito a morte dal padre della moglie dal balcone di casa mentre stava raggiungendo la sua auto a pochi metri dall’abitazione. Tra suocero e genero vi era appena stato un violento diverbio.

Mario De Bernardis, 78 anni, pensionato, è stato fermato dai Carabinieri della compagnia di Santa Margherita Ligure con l’accusa di omicidio volontario. Secondo quanto ricostruito dai militari, a dare l’allarme sarebbero stati gli stessi familiari della vittima. All’arrivo delle forze dell’ordine, De Bernardis non avrebbe opposto resistenza.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin