Milano, via libera al registro delle Unioni Civili

Una svolta nel cattolico capoluogo lombardo, accompagnata da polemiche roventi, un passaggio fortemente voluto dal primo cittadino. Nella mattinata di venerdì, dopo una seduta-fiume, il Consiglio comunale di Milano ha approvato la delibera che istituisce il registro delle unioni civili del Comune.

Si sono schierati con la maggioranza, votando a favore, anche due consiglieri dell’ala laica del PdL. “Da oggi a Milano ci sono più diritti”, è il commento del sindaco, Giuliano Pisapia.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin