Crotone, l’Amministrazione provinciale pronta a supportare ogni attività

dal Fondo Europeo Pesca quasi tre milioni di euro per incentivare le attività legate al mare.

Il presidente della Provincia di Crotone, Stano Zurlo, ha sottoscritto nei giorni scorsi il protocollo d’intesa con l’assessore regionale Michele Trematerra relativo ai finanziamenti previsti dal Fondo Europeo Pesca 2007/2013. Il tutto è finalizzato al lavoro condotto per partire con il G.A.C. (Gruppo Azione Costiera). L’investimento complessivo ammonta a 2.857.142,85 euro di cui 1 milione di contributo comunitario, 800.000 euro di contributo nazionale, 200.000 euro di contributo regionale, 857.142,85 euro dei privati. “E’ un passo importante -dichiara Stanislao Zurlo- che ci permette da subito di entrare nella fase operativa che punta allo sviluppo delle aree costiere del nostro territorio. Con questi finanziamenti -conclude- si potranno incentivare le attività legate al mare, tra le quali, la valorizzazione delle tradizioni di pesca, gli antichi mestieri marinari ed il turismo”. Sull’argomento interviene l’assessore provinciale Giovanni Lentini. “E’ necessario –sostiene- utilizzare tutti i fondi previsti dagli interventi europei per puntare su quelle  attività che, nel concreto, rappresentano un volano per lo sviluppo delle nostre coste. “In questo senso -conclude Lentini- attraverso il GAC Costihera l’Amministrazione provinciale guidata da Stano Zurlo è sempre pronta a supportare ogni attività”.

 

9 su 10 da parte di 34 recensori Crotone, l’Amministrazione provinciale pronta a supportare ogni attività Crotone, l’Amministrazione provinciale pronta a supportare ogni attività ultima modifica: 2012-07-27T15:42:49+00:00 da Giuseppe Livadoti
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0