No Tav, sequestrati a Chiomonte oggetti usati per assalto al cantiere

Di tutto e di più. Caschi, maschere antigas, bulloni, catene, cesoie, bottiglie con liquido infiammabile, chiodi a tre punte, catene, corde e cubetti di porfido. E’ quanto sequestrato dalle forze dell’ordine la notte tra sabato e domenica nei pressi del cantiere della Torino-Lione a Chiomonte dopo l’assalto di 600 attivisti del movimento No Tav.

Secondo le Forze dell’ordine, si è trattato di ”un’azione militare condotta da un gruppo autonomi che porta il proprio supporto dove c’è bisogno”.

9 su 10 da parte di 34 recensori No Tav, sequestrati a Chiomonte oggetti usati per assalto al cantiere No Tav, sequestrati a Chiomonte oggetti usati per assalto al cantiere ultima modifica: 2012-07-23T10:47:11+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0