Secchioni al Nord, svogliati al Sud

L’Italia delle prove Invalsi si conferma a due velocità. Chi studia al nord e, in diversi casi, al centro ottiene risultati in linea con la media nazionale o addirittura superiori. Meno brillanti invece le performance nel Mezzogiorno e nelle Isole. Lì i risultati sono al di sotto della media italiana.

A misurare l’apprendimento degli studenti in italiano (più brave le ragazze) e matematica (più abili i maschi) é il Rapporto sul Servizio nazionale di valutazione 2012.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin