Troika ad Atene per valutare riforme economiche

Entro il 24 luglio i rappresentanti di Fmi, Ue e Bce, torneranno in Grecia per valutare lo stato di attuazione del programma per l’adeguamento di bilancio e le riforme economiche. Dal rapporto che la troika farà alla fine della sua missione in Grecia, dipenderanno i passi successivi da fare, come ha detto anche il Cancelliere tedesco Angela Merkel.

Entro quel giorno il Governo dovrà presentare una lista con i tagli a quasi tutti i Ministeri e ad altri servizi dello Stato.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin