Petrosino, confiscati 7 milioni ai fratelli Sfraga

La Dia ha confiscato in provincia di Trapani beni ai fratelli Antonio e Massimo Sfraga, imprenditori del settore ortofrutticolo di Petrosino. Ai due fratelli è stata applicata anche la misura di prevenzione della sorveglianza speciale.

Tra i beni confiscati per un ammontare di 7 milioni di euro immobili, appezzamenti di terreno, ditte, autocarri, auto e disponibilità finanziarie presso istituti di credito.

9 su 10 da parte di 34 recensori Petrosino, confiscati 7 milioni ai fratelli Sfraga Petrosino, confiscati 7 milioni ai fratelli Sfraga ultima modifica: 2012-07-12T05:35:30+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0