Misilmeri, fuma spinello a 9 anni finisce in ospedale

Incredibile storia che giunge dall’Isola dove un ragazzino di appena 9 anni è stato ricoverato in ospedale a Palermo in seguito ad una ”intossicazione da cannabinoidi”. Il piccolo sabato scorso, dopo conati di vomito e mal di testa è stato trasportato da Misilmeri (Pa) all’ospedale del bambini dove è tutt’ora ricoverato in osservazione; le sue condizioni sono migliorate.

Secondo i Carabinieri è possibile che il bambino abbia fumato uno spinello insieme ad alcuni ragazzi più grandi di lui.