Giugliano, Giuseppe Panico uccide per errore il figlio Francesco di 3 anni

Un bambino di tre anni è giunto cadavere al pronto soccorso dell’ospedale San Giuliano in seguito a quello che pare un drammatico incidente. Il colpo che ha ucciso il piccolo sarebbe partito dalla pistola del padre, Giuseppe Panico, 37 anni, incensurato. Non si sa chi la stesse usando ma pare che il colpo sia partito accidentalmente. La famiglia vive a corso Campano.

Secondo i Carabinieri, che indagano coordinati dal pubblico ministero Campese, la pistola sarebbe stata detenuta legalmente. Si confermerebbe la pista del tragico incidente ma vengono ascoltate tutte le persone che possono avere assistito. In particolare il padre. Il piccolo si chiama Francesco. La madre del bimbo non era in casa.

9 su 10 da parte di 34 recensori Giugliano, Giuseppe Panico uccide per errore il figlio Francesco di 3 anni Giugliano, Giuseppe Panico uccide per errore il figlio Francesco di 3 anni ultima modifica: 2012-06-28T09:27:44+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0