In manette i romani che rapinarono il Museo Palatino

Arrestati i due uomini che nel luglio del 2011 rapinarono l’incasso del “Museo Archeologico Palatino” di Roma. Dopo un anno d’indagini i Carabinieri hanno acquisito gravi indizi di colpevolezza a carico di pregiudicati.

In manette anche un uomo che all’epoca lavorava all’interno del museo e che fu il basista. I rapinatori, armati di pistola, fecero irruzione nel museo di via di San Gregorio vestiti in giacca e cravatta.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin