Foggia, Giovanni Battista Buono ucciso dalla suocera Lucia La Lumera

Arrestata con l’accusa di omicidio volontario la ex suocera del 43enne Giovanni Battista Buono, ucciso ieri pomeriggio alla periferia di Foggia. L’arresto di Lucia La Lumerra, che avrebbe sparato contro Buono diversi colpi di pistola con una calibro 7,65 regolarmente detenuta, è stato disposto dalla polizia dopo un lungo interrogatorio.

Il delitto, compiuto per strada davanti alla villetta della donna, sarebbe avvenuto al termine di un litigio dopo che Buono era andato a casa degli ex suoceri, in via Salice Vecchio, per prendere il figlio.