Continua lo sciame sismico in Emilia Romagna

Da venerdì sera sono state sei le scosse registrate dagli strumenti dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. La più forte ha avuto una magnitudo di 2.7 ed è avvenuta alle ore 23:30 con epicentro nel Modenese. Le altre scosse non hanno superato i 2.4 di magnitudo. Non si segnalano ulteriori danni o feriti tra la popolazione.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin