Villafranca di Verona, giostrai assediano frati

Nessuno ”sciopero” dei frati francescani di Villafranca a causa delle giostre davanti alla loro chiesa, ma un accordo con gli esercenti della sagra in attesa di una soluzione ”più intelligente” per il 2013.

Tutto è iniziato quando i francescani si sono accorti che la chiesa era stata quasi “accerchiata” dalle attrazioni del Luna park della centenaria festa dei santi Pietro e Paolo. Così avevano minacciato di tener chiuso l’edificio religioso. Oggi con giostrai e Comune è stato infine trovato l’accordo. Le giostre l’anno prossimo avranno un’altra sistemazione.