Biella, ubriaco accende sigaretta e si ustiona

Un uomo di 44 anni èricoverato dalla scorsa notte nel reparto di rianimazione dell’ospedale Cto di Torino con ustioni gravissime sul 40% del corpo dopo esserse stato avvolto dal fuoco al pronto soccorso di Biella, dove era arrivato in forte stato di ebbrezza.

Secondo i primi accertamenti, l’uomo, paziente psichiatrico, aveva tentato di accendere una sigaretta mentre si trovava su un lettino. Il trasferimento a Torino è stato disposto per la gravità delle sue condizioni.

9 su 10 da parte di 34 recensori Biella, ubriaco accende sigaretta e si ustiona Biella, ubriaco accende sigaretta e si ustiona ultima modifica: 2012-06-21T14:28:50+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento