Chiavari, direttore di banca picchiato e derubato in casa

Assalito in casa da quattro uomini, picchiato, legato e chiuso in bagno insieme alla convivente. Gli uomini della banda, che parlavano inglese, hanno agito a volto scoperto. Dopo aver messo a soqquadro la villa alla ricerca della cassaforte, che però non c’era, hanno preso gioielli e soldi e sono fuggiti. Questo l’incubo vissuto da un direttore di un istituto di credito.

I quattro sono fuggiti a piedi uscendo dalla porta finestra dalla quale erano entrati, scomparendo verso la campagna. Poco dopo, le due vittime sono riuscite a liberarsi e hanno dato l’allarme.

La coppia, lui quarantenne e lei di 32 anni, è stata portata al pronto soccorso di Lavagna. Secondo quanto riferito dalle vittime, i banditi erano armati di bastoni.

Lascia un commento