Genova, mangiano a Sampierdarena e finiscono in ospedale

Brutto sabato sera per sei genovesi tra i 18 e i 25 anni rimasti intossicati la scorsa notte dopo aver mangiato in una paninoteca in via Degola a Sampierdarena, nel ponente di Genova.

Secondo quanto ricostruito dalla Polizia i sei, quattro ragazze e due ragazzi, hanno iniziato a lamentare bruciori e pruriti sospetti poco dopo aver terminato la cena. Sono state chiamate le ambulanze del 118 che hanno trasportato i sei negli ospedali Villa Scassi e Galliera.

Le loro condizioni non sono gravi. La Questura ha chiesto l’aiuto dei Carabinieri del Nas per accertamenti all’interno del locale.

Lascia un commento