Milano, Tullio Mastrangelo capo vigili urbani arresta pirata della strada

Un bulgaro che questa notte ha investito due pedoni all’incrocio fra Ripa di Porta Ticinese e viale Gorizia a Milano è stato arrestato dal capo dei vigili Tullio Mastrangelo. Il comandante era su un’auto civetta quando ha visto la moto guidata dal ragazzo sfrecciare fra la gente nella zona della movida. Quando gli è stato intimato di fermarsi, il venticinquenne ha accelerato. E in viale Gorizia ha investito due pedoni, si è ribaltato ed è scappato mentre arrivava l’auto dei vigili. S

aputo nome e indirizzo del proprietario della moto, il comandante è andato a casa del bulgaro e lo ha trovato a letto che dormiva. Riconosciuto dai due pedoni il giovane che era sotto l’effetto di alcol e droga, e’ stato arrestato e gli è stata ritirata la patente.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento