XII Serata Italiana a Montecarlo i premi del Maestro Affidato

 

Per il secondo anno consecutivo sono state premiate con le opere del M° orafo Michele Affidato di Crotone  le eccellenze che portano alto il nome dell’Italia nel Mondo. La creatività di Affidato  ha contribuito e non poco alla perfetta riuscita della XII edizione del “Premio Professionalità Italiana”, celebrata l’8 giugno scorso a Montecarlo. Organizzata da Ilio Masprone e presentata dalla giornalista del Tg2 Chiara Lico, la manifestazione, alla quale era presente un parterre di 200 illustri ospiti, si è tenuta nella raffinata “Salle Empire” dell’Hotel de Paris del capoluogo monegasco e si è pregiata di cinque prestigiosi premiati ai quali sono andate le opere di Affidato.

Tra i premiati la dolcissima Arisa che, dopo aver ritirato il riconoscimento dalle mani del vice Ambasciatore italiano Carlo Cosentino, si è esibita con il brano La Notte, con cui ha conquistato il secondo posto all’ultimo Festival di Sanremo. È seguito l’art stilyst internazionale Gigi Gandini, direttore artistico del brand Vitality’s dell’azienda torinese Farmen spa, premiato da Miss France 2012 Delphine Wespisewr. Terzo premio per la baronessa Mariuccia Zerilli-Marimò, fondatrice di “Casa Italiana” di New York, introdotta da Chiara Lico, che ha dato lettura di una toccante motivazione, mentre riceveva il riconoscimento dal Presidente del Com.It.Es. di Monaco, il conte Niccolò Caissotti di Chiusano.

Quarto premio ad un personaggio dalla spiccatissima ed esuberante personalità: il maestro della pittura contemporanea Ugo Nespolo. Lo ha premiato il neo-eletto presidente della Dante Alighieri del Principato di Monaco, Giuseppe Sarno. Ultimo illustre premiato il giornalista Rai Antonio Caprarica il quale, nel ricevere il premio dall’attore Remo Girone, appena rientrato dal Canada, con il suo inconfondibile stile si è compiaciuto del prezioso riconoscimento realizzato dal maestro orafo crotonese Michele Affidato e anche della romantica serata piena di quel fascino un po’ antico, comunque ancora attuale e, forse, un po’ dimenticato.

Ad impreziosire il parterre la presenza istituzionale monegasca di Jach Boisson, segretario particolare del Principe Alberto II, dei Principe e Principessa Alvaro Borbon d’Orleans, di donna Edoarda Crociani, la mamma della Principessa Camilla di Borbone, della giornalista esperta in benessere Rosanna Lambertucci, lo stilista palestinese Jamal Taslaq, di John Martinotti, organizzatore di eventi internazionali, dell’ex campione di tennis degli anni ’90 Davide Nargiso, impegnato a Monaco in una raccolta di fondi per i terremotati dell’ Emilia.

Ancora una volta, dunque, l’arte di Michele Affidato ha proiettato la città di Crotone e la Calabria sui palcoscenici internazionali. La sua seconda partecipazione alla “Serata Italiana” di Montecarlo è il preludio di un’estate ricca di impegni in eventi nazionali.

9 su 10 da parte di 34 recensori XII Serata Italiana a Montecarlo i premi del Maestro Affidato XII Serata Italiana a Montecarlo i premi del Maestro Affidato ultima modifica: 2012-06-14T07:24:16+00:00 da Mimmo Stirparo
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento