Terremoto, aziende in fuga dall’Emilia Romagna

Oltre al danno la beffa per i territori terremotati. E’ molto concreto il pericolo che diverse aziende strategiche possano salutare l’Emilia Romagna per cercare zone più sicure dopo che la Commissione grandi rischi ha parlato di nuove possibili scosse forti tra Finale Emilia a Ferrara.

A lanciare l’allarme è il direttore di Unindustria ferrara, Roberto Bonora. ”Non è questione di essere più o meno ottimisti o pessimisti – spiega – credo che sia un pericolo reale”.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin