Bersani apre ai matrimoni tra gay

Il Pd è in piena campagna elettorale e punta anche al voto degli omosessuali tant’è che il segretario Pierluigi Bersani in un messaggio afferma che “non è accettabile che in Italia non si sia ancora introdotta una legge che faccia uscire dal far west le convivenze stabili tra omosessuali, conferendo loro dignità sociale e presidio giuridico”. Il messaggio è stato inviato ai promotori del gay pride di Bologna. “Nell’esprimere l’adesione del Partito Democratico al Pride nazionale – rimarca Bersani – desidero innanzitutto dirvi “grazie”. Non è facile in una fase politico-economica difficile come questa lottare per rimettere al centro della discussione politica il tema dei diritti civili delle persone”.

Ma Bersani va oltre annunciando interventi in tema di divorzio breve, l’introduzione del diritto di cittadinanza per i figli degli immigrati nati in Italia e il testamento biologico. “Vi devo poi un secondo grazie piu’ personale, da emiliano quale io sono – conclude il segretario Pd – la scelta di confermare, nonostante il terremoto, la vostra manifestazione, trasformandola anche in una grande concreta manifestazione di solidarietà per le popolazioni terremotate è una scelta non scontata, ma giusta e coraggiosa, che può aiutare a tenere i riflettori accesi su queste vicende e a far capire che la vita deve ripartire”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bersani apre ai matrimoni tra gay Bersani apre ai matrimoni tra gay ultima modifica: 2012-06-11T05:12:35+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento