Vertice d’urgenza sul caos spagnolo, paese a rischio bancarotta

La situazione sta precipitando. Tant’è che i Ministri delle Finanze dell’Eurogruppo terranno una teleconferenza alle ore 16:00 per discutere della questione della Spagna, per una possibile richiesta di aiuti a Madrid. Secondo una fonte governativa europea, durante la teleconferenza sarà concordata una dichiarazione sull’intenzione della Spagna di chiedere aiuti e sull’impegno dell’Eurogruppo alla concessione.

Il Fondo monetario internazionale stima che servirebbero 40 miliardi di euro per la ricapitalizzazione delle banche spagnole medio-piccole nel caso di un aggravamento della crisi. In seguito agli stress test condotti dall’Fmi ipotizzando anche “un grave deterioramento delle condizioni economiche”, è emerso che i grandi istituti di credito spagnoli sono sufficientemente capitalizzati per resistere a eventuali choch, ma molti altri sono vulnerabili. Lo stesso Fondo ha precisato che gli stress test servono solo a individare “debolezze critiche esistenti in alcuni segmenti del sistema e per alcuni istituti”.

Lascia un commento