Hackers attaccano il sito di Beppe Grillo

Bloccato e inaccessibile il blog personale del comico genovese. Ad un “sos” lanciato dal leader del Movimento 5 Stelle, via Facebook e Twitter, che escludeva la possibilità di un attacco di Anonymous, ha fatto seguito, invece, una rivendicazione su Twitter del gruppo.

L’iniziativa, però, avrebbe diviso il fronte di Anonymous, e alcuni cyberattivisti hanno criticato il gesto.

Lascia un commento