La Lombardia anticipa i saldi

Anche se anticipati i saldi non avranno l’effetto sperato e le vendite, almeno a Milano, subiranno un calo del 10% rispetto all’estate scorsa. Lo prevede il Codacons, ricordando che domani in Lombardia comincia il periodo di sconti, anticipato di un mese secondo quanto deciso dalla Legge regionale del 7 giugno 2012.

“Le previsioni – secondo il Codacons – non sono rosee. La spesa a famiglia, a Milano, non supererà i 200 euro, contro i 220 dello scorso anno e solo il 40% dei milanesi si avvarra’ degli sconti di fine stagione”.

Lascia un commento