Reggio Calabria, Valerino Pennestrì tenta di mettere fuoco alla ex

Follia in riva allo Stretto. Un giovane di 21 anni è stato arrestato dagli agenti della squadra mobile a Reggio Calabria per tentato omicidio nei confronti dell’ex fidanzata.

Valerino Pennestrì ha lanciato della benzina nell’automobile dell’ex fidanzata mentre la ragazza era a bordo con altri amici. Successivamente ha tentato di incendiare l’automobile con un accendino.

Il gesto è riconducibile al fatto che la ragazza aveva deciso di interrompere la loro relazione sentimentale.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento