Sapori alpini, studenti di Teodone in Austria

L’azione congiunta di agricoltura e turismo è al centro del progetto Interreg “Sapori alpini”, che vede la partecipazione della Giunta provinciale di Bolzano, rappresentata dalla Ripartizione formazione professionale agricola, forestale e di economia domestica, della Provincia di Belluno, del Tirolo dell’est e del Land Salisburgo. Si tratta di un’importante iniziativa di formazione per promuovere la filiera corta e i prodotti locali di alta montagna nella gastronomia e sul mercato, anche con il coinvolgimento delle scuole. In questo senso il viaggio-studio di tre giorni ha condotto gli studenti della scuola professionale per l’agricoltura di Teodone di Brunico nel Tirolo dell’est. Accompagnati dagli insegnanti Georg Kronbichler e Marina Walder hanno visitato l’azienda “Villgrater Natur” nella quale la lana di pecore allevate in loco viene lavorata per la produzione di letti, materassi e stoffe. A Matrei i ragazzi hanno visitato poi il “Kräuterwirtshaus Strumerhof”, un maso specializzato nella coltivazione di erbe officinali, mentre a Fusch, sulla strada del Großglockner, hanno fatto tappa in una segheria didattica. La trasferta si è conclusa con la visita di aziende contadini produttrici di latte e dell’istituto di ricerca sulla zootecnica di Raumberg-Gumpenstein.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sapori alpini, studenti di Teodone in Austria Sapori alpini, studenti di Teodone in Austria ultima modifica: 2012-06-05T09:09:38+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento