Tutto pronto per il debutto di domani (5 giugno) ad Acireale di Saltimbanco

Il Cirque du Soleil debutterà domani (5 giugno) al Palasport di Acireale con il suo spettacolo più longevo, “Saltimbanco”. La ‘variopinta carovana’ del Cirque du Soleil sbarca per la prima volta nel Sud Italia per un evento organizzato da New World Entertainment. “Saltimbanco” sarà in Sicilia da domani (5 giugno) fino al 17 giugno.

              Lo show è una sensazionale e caleidoscopica celebrazione di agilità ed abilità artistica. Con un cast di oltre 50 artisti di altissimo valore, provenienti da venti Paesi diversi, presenta acrobazie mozzafiato ed incredibili dimostrazioni di atletismo, sia nei numeri solisti che in quelli di gruppo. Dalla straordinaria prova di equilibrio, salto e velocità dei pali cinesi e dell’altalena russa, a quelle anti-gravità di bungee e trapezio; dai piacevoli numeri dei giocolieri e della bicicletta acrobatica, agli acclamatissimi clowns. Esperienza tecnica e design stravagante sono arricchiti da costumi spettacolari, giochi di luce straordinari, musica incantevole, umorismo e magia. Pieno di colore, gioia e meraviglia, “Saltimbanco” è uno show divertente, che piacerà a tutta la famiglia.

             L’idea che questo spettacolo vuole trasmettere è quella di una ‘città iperreale’, esplorata nelle sue varie forme. E’ un invito specifico ad essere clown di se stessi, a partecipare alla grande festa della vita ed al suo divertimento. Due ore in cui il pubblico sarà coinvolto in un mondo immaginario e fantastico, in un luogo ideale in cui la diversità è motivo di speranza.

              La produzione di questo spettacolo del Cirque du Soleil celebra quest’anno il suo ‘ventennale’ ed è quella che ha riscosso più successo al mondo. Il palco è lungo 34 metri, largo 20, con una griglia per gli acrobati di 9 metri, sospesa a 14 metri dal suolo. La ricerca della perfezione è una delle caratteristiche di questa ‘macchina fantastica’, nata dal genio di Guy Laliberté. I costumi sono l’espressione colorita e vivace dell’animo interiore delle figure attoriali, elementi emotivi fusi nella loro struttura fisica ed umana. Prodotti a Montreal da oltre 300 artigiani, sono composti da numerosi assemblati tessili. Il trucco è l’elemento indispensabile alla trasmissione sensibile dei personaggi. Ognuno degli artisti impiega circa 90 minuti per la realizzazione della propria maschera. Ad ogni performance, cinque musicisti e due cantanti, presenti sul palco, danno vita alle composizioni di René Dupéré, mantenendo una sincronia perfetta tra la colonna sonora, le messinscene acrobatiche e le illuminazioni chiaroscure, che contrastano uno stato di trepidante armonia.

              In questi anni il Cirque du Soleil ha portato gioia e meraviglia a più di 100 milioni di spettatori. Attualmente 1.300 artisti animano 21 show in simultanea: 10 spettacoli in tournée e altri 11 show stabili a Las Vegas (in sei Casinò), a New York, ad Orlando, a Macao, a Singapore ed a Dubai.

              Al Palasport di Acireale sono previsti cinque diversi settori, tutti con posti a sedere. I biglietti sono in vendita a partire da 39 euro più diritti e possono essere acquistati anche al botteghino del Palasport di Acireale (aperto tutti i pomeriggi a partire dalle ore 15:00). I tagliandi per gli show di Acireale sono disponibili anche in internet, agli indirizzi www.ticketone.it, www.ctbox.it,www.vivaticket.it, www.circuitoboxofficesicilia.it, www.go2.it e www.helloticket.it.

            Per avere tutte le informazioni è attiva l’infoline di New World Entertainment che risponde al numero verde 800.277.315. Per ulteriori informazioni e per conoscere il calendario completo degli show ad Acireale si può visitare il sito www.newworld.it o inviare una email a info@newworld.it.

Lucio Di Mauro

Giornalista - Presentatore Conduttore TV - Critico Teatrale e Cinematografico - Iscritto Sindacato Nazionale Giornalisti Cinematografici Italiani

Lascia un commento