Regata delle Antiche Repubbliche Marinare, Amalfi vince al fotofinish

È il galeone di Amalfi ad essersi aggiudicato la 57esima edizione della regata delle Antiche Repubbliche Marinare che, quest’anno, si è svolta nelle acque di Amalfi. Una sfida combattutissima, che si è risolta solo al fotofinish. Amalfi vince su Venezia, che a sua volta distacca di poco Pisa; quarta e distaccata, invece, Genova. Esplosioni di gioia per il galeone amalfitano, che non si aggiudicava il trofeo da 11 anni. Ma si è comunque reso necessario aspettare il verdetto del giudice per avere certezza degli arrivi: i primi tre galeoni, infatti, hanno tagliato il traguardo a pochi centimetri e secondi di distanza. Dopo una partenza sprint per Pisa, in testa fino a poche centinaia di metri dalla fine, è scattato il recupero di Amalfi e Venezia. Più staccati i vogatori di Genova. Il solenne corteo storico, come da tradizione, ha preceduto la competizione che ha visto, per ogni galeone, 8 vogatori e un timoniere remare per i 2 kilometri del percorso di gara. Amalfi terrà, per un anno, l’ambito trofeo in oro e argento realizzato dalla Scuola Orafa Fiorentina raffigurante un galeone a remi sorretto da 4 ippocampi, sotto al quale compaiono gli stemmi delle 4 Repubbliche. Lo stesso trofeo sarà rimesso in palio alla prossima edizione.

Lascia un commento