Prandelli pronto a rinunciare all’Europeo

Il calcio italiano è nella bufera. E in vista dell’impegno nel campionato d’Europa, il clima non è dei più sereni tant’è che il ct azzurro, ai microfoni di Rai Sport, arriva ad asserire che “se ci dicessero che per il bene del calcio la Nazionale non deve andare agli Europei non sarebbe un problema”.

“Vorrei parlare solo di calcio, ma quello che sta succedendo ci impone qualcosa di diverso” sostiene amareggiato Cesare Prandelli che ribadisce come “per quanto riguarda i giocatori continuiamo a dire che quelli che sono coinvolti non partiranno per gli Europei”.

E su Gigi Buffon l’allenatore della Nazionale rileva che “lui è molto forte, ha grande personalità, ma nonostante questo anche a una persona come lui può pesare un momento difficile come questo”.

Lascia un commento